Logo

Marco Papeschi


Presidente dell'associazione

Violinista, docente, direttore artistico di rassegne musicali e stage teatrali per giovani.


Diplomatosi a pieni voti al Conservatorio L. Cherubini di Firenze, vince nello stesso anno il concorso per posto stabile di violino nell'Orchestra Regionale Toscana, che abbandona, però, assai presto per dedicarsi allo studio e ai Corsi di perfezionamento presso l'Accademia musicale di Portogruaro. Parallelamente all'intensa attività concertistica inizia la sua professione di docente di violino nelle scuole pubbliche, attività che svolge ancora oggi nel Liceo musicale Dante di Firenze.


Nel 1991 fonda la Scuola Musicale Dante Alighieri a Bertinoro (FC) e nel 1993 inventa il Festival di musica jazz, etnica e classica, JCE, assumendone la direzione artistica, che porterà avanti fino al 2009. In quest'ambito nasce l'idea di organizzare una formula inedita di Stage estivo rivolta ai ragazzi, che ha la finalità di preparare in circa dieci giorni un'opera di teatro musicale, che andrà in scena al termine del corso. Ancora oggi lo "Stage per giovani musicisti e attori" è un appuntamento importante per tanti bambini che vogliono misurarsi con un'esperienza teatrale e musicale.


Nel 2010 l'attività di direttore artistico di festival continua sempre in terra di Romagna prima a Gambettola, dove dirige per due anni "Fabbrica Musica" e poi a Cervia, dove nell'estate del 2013, organizza "Alchimie saline".


L'esperienza più importante e forse più caratterizzante della sua attività è a Firenze, dove con l'Associazione Liberenote, da lui fondata nel 2004, tiene laboratori di teatro musicale nelle scuole pubbliche che a fine anno hanno la loro vetrina privilegiata nella Rassegna di teatro musicale "Chi è di scena". Tale manifestazione da anni consente a tanti giovani delle scuole fiorentine di calcare il palcoscenico da assoluti protagonisti, pur senza aver frequentato in precedenza corsi di recitazione, canto o ballo. Dal 2014 "Chi è di scena" è organizzato da Nuovenote, la nuova associazione con cui collabora.

Nell'ambito della Rassegna "Chi è di scena" nasce l'idea di misurarsi con la scrittura di testi teatrali pensati ad hoc per gli studenti delle scuole, dall'infanzia alle superiori, che ne sono, poi, protagonisti anche nell'interpretazione. Nascono così numerose opere di teatro musicale messe in scena dagli alunni delle scuole pubbliche e dai giovani attori degli Stage estivi. L'esperienza di scrittura di copioni teatrali è messa a disposizione di chiunque ne voglia fare richiesta consultando www.labottegadicirano.it


Dal 2012 al 2015 assume la direzione dell'Orchestra dell'Università di Firenze e inizia l'organizzazione della rassegna di concerti "Il Tempio delle Muse" che si svolge la domenica mattina nelle varie sezioni del Museo di Storia Naturale. 

Legamidarte, da lui fondata alla fine del 2013, ha supportato tale manifestazione e altre in cui la musica e le arti figurative si intrecciano in una valorizzazione reciproca. 

Sempre in ambito didattico, in seno a LE CHIAVI DELLA CITTA' 2014-15, ha condotto il laboratorio di scrittura creativa "C'era una volta... la Storia!".

 



    Iscriviti alla nostra Newsletter!

    Iscrivendoti alla nostra newsletter verrai sempre informato su tutte le attività di Legamidarte.